Gastrobase.it
Gastroenterologia Xagena
Xagena Mappa
Xagena Newsletter

L'efficacia della Rifaximina ( Normix ) nella prevenzione secondaria dell'encefalopatia epatica conclamata è ben documentata, ma la sua efficacia nel prevenire un primo episodio nei pazienti dopo shun ...


La sicurezza epatica delle statine nei pazienti con steatosi epatica non-alcolica ( NAFLD ) non è ben definita. Sono state analizzate le differenze nei test di funzionalità epatica, tra cui alanin ...


L'efficacia della Rifaximina ( Normix ) nella prevenzione secondaria dell'encefalopatia epatica conclamata è ben documentata, ma la sua efficacia nel prevenire un primo episodio nei pazienti dopo shun ...


Le opzioni di trattamento sono scarse per i pazienti con colangiocarcinoma avanzato dopo progressione della terapia di prima linea a base di Gemcitabina. Fusioni o riarrangiamenti di FGFR2 si verifi ...


La chemioterapia adiuvante dopo l'epatectomia ( resezione epatica ) è controversa nel tumore colorettale metastatico ( CRC ) del solo fegato. È stato condotto uno studio randomizzato controllato per ...


La rapida perdita di peso è un importante fattore di rischio per la formazione di calcoli biliari di colesterolo. Di conseguenza, i pazienti con obesità patologica sottoposti a chirurgia bariatrica sv ...


La sinergia terapeutica tra radioterapia e blocco del checkpoint immunitario è stata osservata in modelli preclinici di carcinoma epatocellulare. Sono state studiate la sicurezza e l'efficacia della ...


Il carcinoma epatocellulare è la terza causa di morte per cancro nel mondo. La conservazione della qualità di vita correlata alla salute ( HRQOL ) durante il trattamento è un importante obiettivo te ...


La gestione della steatoepatite non-alcolica ( NASH ) è un'esigenza clinica insoddisfatta. Lanifibranor è un agonista pan-PPAR ( recettore attivato dal proliferatore dei perossisomi ) che modula le ...


La prognosi dei pazienti con tumore avanzato delle vie biliari progredito con Gemcitabina più Cisplatino è infausta. Sono state studiate l'efficacia e la sicurezza di Irinotecan liposomiale ( Onivyd ...


L'AMP chinasi ( AMPK ) è un sensore di energia implicato nella regolazione del metabolismo lipidico, dell'infiammazione e della sensibilità all'insulina. Sono state valutate l'efficacia e la sicurezza ...


I tumori del tratto biliare sono tumori maligni aggressivi, rari e gastrointestinali con una prognosi infausta; circa la metà dei pazienti con questi tumori sopravvive per meno di 1 anno dopo la diagn ...


Le terapie sistemiche per i tumori metastatici delle vie biliari sono poche e i pazienti hanno una sopravvivenza globale ( OS ) mediana inferiore a 1 anno. MyPathway ha valutato l'attività delle ter ...


Donafenib, un nuovo inibitore multichinasico e un derivato deuterato del Sorafenib ( Nexavar ), ha mostrato efficacia negli studi di fase Ia e Ib sul carcinoma epatocellulare ( HCC ). Sono state con ...


La Cina ha un alto carico di carcinoma epatocellulare e l'infezione da virus dell'epatite B ( HBV ) è il principale fattore causale. I pazienti con carcinoma epatocellulare hanno una prognosi sfavor ...