Gastrobase.it
Gastroenterologia Xagena
Xagena Mappa
Xagena Newsletter

L’adenocarcinoma del tratto biliare in stadio avanzato è un tumore raro ma fatale.Se il tumore non è operabile, la chemioterapia palliativa migliora la qualità e la lunghezza della vita, ma i fattori ...


In alcuni Centri l'ablazione con radiofrequenza è considerata l'opzione terapeutica di prima scelta per il trattamento di piccoli epatocarcinomi. Tuttavia, tale strategia è ancora in discussione per q ...


I Ricercatori della Fudan University di Shanghai hanno condotto uno studio per identificare le caratteristiche cliniche e i predittori indipendenti di sopravvivenza in pazienti con metastasi ossee da ...


È noto che la malattia epatica può causare uno sbilanciamento nel sistema di coagulazione, ma i dati disponibili su malattia epatica e rischio di tromboembolismo venoso non sono concordanti.Un gruppo ...


L’infezione cronica da virus dell’epatite C è associata a insulino-resistenza e per lo sviluppo di tale condizione sono importanti fattori legati sia all’ospite sia al virus.L’associazione e i preditt ...


Un gruppo di Ricercatori dell’Università di Barcellona in Spagna, hanno verificato se l’iponatremia fosse un fattore di rischio di encefalopatia epatica manifesta nella cirrosi.Lo studio prospettico h ...


Il carcinoma epatocellulare è il più comune tumore maligno primario del fegato.Le prove relative al ruolo della crioterapia nel trattamento del carcinoma epatocellulare sono controverse.Ricercatori de ...


L’incidenza e il significato clinico di elevati livelli di alanina aminotransferasi ( ALT ) in pazienti con epatite C cronica RNA-negativo durante la terapia con Interferone pegilato e Ribavirina non ...


Il carcinoma epatocellulare è un tumore comune e aggressivo che si manifesta soprattutto negli uomini.Un gruppo di Ricercatori del National Cancer Institute ( NCI ) ha esaminato i pattern di espressio ...


La steatosi epatica è una caratteristica istologica comune nei pazienti con epatite cronica C, ma non esistono ampi studi longitudinali che descrivono la progressione della steatosi in casi di epatite ...


L’angiosarcoma epatico primario è una neoplasia estremamente rara con una prognosi sfavorevole.Benché la resezione chirurgica sia stata confermata come scelta curativa, molti casi vengono diagnosticat ...


La prevalenza del virus dell’epatite C ( HCV ) di genotipo 4 ( HCV-4 ) è in aumento nei Paesi Occidentali.Tuttavia, si sa poco sulla gravità della malattia e sulla risposta al trattamento.In Francia, ...


L’associazione tra mutazioni del virus dell’epatite B ( HBV ) e l’epatocarcinogenesi resta controversa a causa dei dati discordanti presenti in letteratura.I Ricercatori della Second Military Medical ...


La chemioembolizzazione arteriosa transcatetere ( TACE ) è una combinazione di chemioterapia per infusione transarteriosa ( TAI ) e di embolizzazione, ed è stata ampiamente utilizzata per trattare i p ...


L'alfa-fetoproteina ( AFP ) è considerata un indicatore di attività tumorale nel carcinoma epatocellulare. I Ricercatori del Northwestern University hanno presentato una nuova correlazione tra rispost ...